Hoka One One Gaviota 2 Recensione

PRO

Cuscino Leggero e Reattivo
Stabile
Estetica Migliorata

CONTRO

Stretta

IL NOSTRO VERDETTO

La Hoka One One Gaviota 2 è una scarpa di stabilità con ammortizzazione massima costruita per molti chilometri. L’ ammortizzazione è morbida ma reattiva con una corsa fluida che vale il prezzo non indifferente.

Hoka One One Gaviota 2: Informazioni Generali

Hoka One One è una giovane azienda di scarpe da corsa. Hanno iniziato nel 2009. Sono noti per le loro enormi intersuole incredibilmente leggere. Questo le rende riconoscibili quando vedi qualcuno indossarle per strada.

La Gaviota 2 è la seconda edizione della scarpa Hoka One One per la massima stabilità. Hoka One One offre due opzioni di stabilità: Arahi e Gaviota. La Gaviota fornisce più ammortizzazione e stabilità rispetto ad alla Arahi.

Le Gaviota costano circa 120 euro e le mette in competizione in termini di prezzo, stabilità e ammortizzazione con Asics Kayano, Brooks Beast, Saucony Hurricane Iso e New Balance Rubix.

Quando ho aperto la scatola ho subito pensato che queste scarpe assomigliavano a un carro armato. Hanno l’intersuola più grande che abbia mai visto su una scarpa da corsa. Mi piacciono le varie sfumature di grigio nella parte superiore.

Gli accenti del seaport blu e arancione sono giusti e aggiungono un tocco visivo alla scarpa. Un aspetto eccezionale della tomaia è la variazione dei materiali utilizzati, come la pelle scamosciata sui talloni.

Mi aspettavo che si sentissero come dei macigni quando le ho indossate per la prima volta. Sono rimasto piacevolmente sorpreso da come si sentivano leggere. La grandezza percepita è maggiore rispetto alla maggior parte delle altre scarpe da corsa, ma non in modo prepotente.

Sembra di avere un vero e proprio cuscino sotto i piedi per quando è grande l’intersuola. la prima corsa è stata un giro di 5 chilometri con un passo rilassato rilassato. Le scarpe mi sono sembrate stabili e leggere sui miei piedi mentre mi davano la stabilità di cui avevo bisogno.

Hoka One One Gaviota 2: Suola

Le intersuole di Hoka sono ciò che le distingue dalle altre marche di scarpe da corsa. Le dimensioni e il peso dell’intersuola fanno risaltare le Gaviota 2. L’intersuola è di doppia densità ed è composta da RMAT: gomma ed EVA.

Questa miscela consente una maggiore ammortizzazione e un minor peso. Questa intersuola a doppia densità è incredibilmente soffice ma rimane notevolmente reattiva durante la corsa corsa.

Hoka utilizza la tecnologia proprietaria J-Frame per la stabilità. La J-Frame è un’ammortizzazione più densa dell’intersuola. Inizia all’avampiede e scorre lungo il lato mediale del piede prima di avvolgersi attorno al tallone.

Ero a conoscenza della tecnologia J-Frame nelle mie prime corse perché potevo sentire la guida su entrambi i lati del mio tallone. Ho trovato molto efficace nel fornire stabilità al piede e alla caviglia, una volta che mi ci sono abituato.

Un’altra tecnologia dell’intersuola che Hoka impiega con le Gaviota è la Meta-Rocker. Questa è una combinazione di un tacco da 5 mm a punta e un’intersuola dalla forma unica. È una tecnologia che richiede un del tempo per abituarsi, prima che cio’ accada vi faranno leggermente male i polpacci e i tendini, ma quando vi sarete abituati potrete sfruttarle al meglio.

Il battistrada inferiore della Gaviota 2 ha gestito molto benee tutte le condizioni meteorologiche, asciutto e bagnato, anche ghiaccio e neve. Utilizzano una gomma più densa nelle aree ad alta usura lungo l’avampiede,

ciò ha reso possibile una risposta decisa a ogni passo e fornisce inoltre alla scarpa la giusta quantità di flessibilità e durata.

Hoka One One Gaviota 2: Tomaia

La parte superiore del Gaviota 2 è stata ridisegnata rispetto prima edizione. Il materiale utilizzato per l’avampiede è cambiato in un tessuto ingegnerizzato.

Questo è stato fatto per rendere la scarpa più traspirante. La linguetta della scarpa è attaccata a questa maglia ed è anche simile simile alla tecnologia “Saucony Iso”

Intorno all’arco del piede, il materiale si trasforma in una tela morbida come la pelle scamosciata.

Intorno al tallone è scamosciato, con i loghi in rilievo su entrambi i lati del tallone. La pelle scamosciata in rilievo è un tocco unico. Questa riprogettazione visiva della scarpa la rende più piacevole.

Le Gaviota 2 hanno cuciture dovute ai tre diversi materiali utilizzati. Non ho avuto problemi con punti caldi o punti di irritazione mentre stavo correndo su queste scarpe.

Hoka One One Gaviota 2: Conclusioni

L’Hoka Gaviota 2 è una delle scarpe da corsa più equilibrate che abbia mai indossato. L’ammortizzazione e la reattività sono di prim’ordine. Mi aspettavo un’ammortizzazione eccezionale, ma poco cambia.

Ha una grande quantità di ammortizzazione ed è reattiva nelle aree giuste, in particolare sull’avampiede per le dita dei piedi.

I miei piedi e le mie gambe avevano bisogno di meno tempo per riprendersi dopo le lunghe discese con questa scarpa e ogni volta non vedevo l’ora di riprendere a correre nelle Gaviota poco dopo aver finito una corsa.

Non mi sono mai sentito come se mi avessero rallentato o influenzato il mio passo. Non consiglierei di fare speedwork con loro, ma vi dirò che gestiscono le corse più lunghe molto bene.

Questa è stato il mio primo paio di Hoka One One che ho provato e posso dire che è una grande scarpa. Se sei alla ricerca di un paio di scarpe da utilizzare per le tue corse con imbottitura massima, stabili, leggere e pronte per fare molti chilometri, darei un’occhiata al Gaviota 2.

LEGGI ANCHE