Le 21 Migliori Scarpe Running Del 2020

Scegliere la scarpa running giusta per andare a correre è una scelta molto importante, ecco perché abbiamo stilato una classifica sulle migliori scarpe da corsa per tutti i terreni e le esigenze ti ciascuno di noi, ci siamo basati oltre alla nostra esperienza anche sulle opinioni di molti runner esperti e amatori di tutto il modo per aiutarti a a scegliere la scarpa running piu’ adatta a te.

Migliori Scarpe Running Neutre

Iniziamo dalla classifica delle migliori scarpe neutrali apprezzate dalla maggior parte dei runner e dalla community in generale.

Le Asisc Gel-Cumulus 21 sono una versione leggermente ottimizzata rispetto al modello precedente della linea delle scarpe neutre di Asics, è una scarpa ideale per l’appoggio sul tallone durante la corsa, ha un prezzo ragionevole per tutta la tecnologia racchiusa in questa sneaker.

PRO

Intersuola e Tomaia Resistenti
Tecnologie Premium
Utile in qualsiasi situazione

CONTRO

Rigida e pesante sulle lunghe distanze

La Saucony Triumph ISO 5 è una scarpa top di gamma che è in grado di macinare chilometri su chilometri senza sentirli neanche, le ho utilizzate per quasi 200km per perfezionare la recensione, e sono state perfette sin dall’inizio, Saucony ha creato una scarpa davvero fantastica, continuerò a indossarla ancora per molto tempo.

PRO

Cuscino Fantastico
Buon Supporto Della Tomaia
Buon Grip Su Tutte Le Superfici
Ottima Qualità Costruttiva

CONTRO

Leggermente Pesanti

Le Nike Pegasus 36 è l’ultimo aggiornamento della ormai popolare linea Pegasus, questa scarpa Budget Friendly ha subito alcune modifiche chiave ma mantenendo l’essenza che ha reso la linea pegasus cosi popolare, questa scarpa ha il perfetto rapporto tra ammortizzazione e reattività.

PRO

Leggera e Reattiva
Battistrada ben Realizzato

CONTRO

Design e Prezzo Simile al Modello Precedente

Migliori Scarpe Running Stabili

Molte persone si troveranno bene con le scarpe neutrali, ma se desideri una stabilità maggiore, queste scarpe fanno il caso tuo.

Se stai cercando la scarpa di media stabilità che ti accompagni nel tuo percorso verso la prossima grande corsa, ti consiglio le Guide ISO 2, ti faranno apprezzare tutto il percorso, dal primo passo fino alla linea di traguardo.

PRO

Molto Fluida e Naturale
Tecnologia

CONTRO

Non Traspira

Amo correre in queste Mizuno Wave Inspire e non ho intenzione di smettere, è una scarpa molto confortevole per coloro che hanno il piede piatto, ha un buon cuscino ed è anche reattiva grazie alla suola a forma di onda, che la fa sembrare piu’ leggere di quella che è in realtà.

PRO

Incredibilmente Comoda
Versatile

CONTRO

Rodaggio Lungo

Le Hoka One One Gaviota 2 è una scarpa con un cuscino molto alto che offre molta stabilità per tanti chilometri, il cuscino è molto comunicativo su ogni tipo di terreno, il prezzo viene giustificato dalle sue caratteristiche all’avanguardia.

PRO

Cuscino Leggero e Reattivo
Stabile
Estetica Migliorata

CONTRO

Stretta

Migliori Scarpe Running Per Gli Allenamenti Veloci

Se hai già una scarpa utilizzabile tutti i giorni per tanto tempo, e stai cercando un’alternativa piu’ leggera e veloce per alternarla alla tua scarpa principale, ti raccomandiamo di provare queste scarpe.Queste scarpe sono anche scelte molto popolari per le gare e le maratone.

La New Balance Fresh Foam è una scarpa leggera utilizzabile tutti i giorni, e piu’ soffice delle altre scarpe in schiuma, puo’ essere molto versatile ed è anche una delle miglioti scarpe New Balance uscite quest’anno.

PRO

Molto Leggera
Tomaia Comoda
Reattiva

CONTRO

La Schiuma Esposta Potrebbe Limitare La Sua Durata

Le Asisc Gel DS Trainer combinano una tomaia accogliente con una intersuola che fornisce un buon supporto al piede, la suola è perfetta, con un grip migliore rispetto alle altre scarpe della categoria, è una scarpa semplice e leggera.

PRO

Leggera e Veloce
Reattiva e Resistente

CONTRO

Non molto traspirante

La Kinvara è probabilmente la scarpa piu’ riuscita di saucony, è usata da molti corridori e nelle maratone, un peso ridotto e un drop basso ti spingeranno a fare un tempo migliore.

PRO

Leggera
Molto Reattiva
Incredibilmente Comoda
Versatile

CONTRO

Grip non sufficiente sul bagnato

Migliori Scarpe Running Con Massima Ammortizzazione

Fino a pochi anni fa, le scarpe con un cuscino alto erano anche pesanti, fortunatamente la tecnologia ha fatto dei passi da gigante negli scorsi anni, e ora puoi comprare delle scarpe con un cuscino sostanzioso, con un peso che rimane simile alle scarpe running normali.

Queste scarpe sono per i corridori che cercano la massima ammortizzazione per una corsa confortevole.

La Hoka One One Clifton 5 è una scarpa che ha creato una considerevole fan base nel corso di pochi anni, ha sorpreso tutti con la sua leggerezza e una perfetta ammortizzazione.

PRO

Leggera
Fluida
Traspirante

CONTRO

-

Se non vi spaventa una scarpa zero-drop, la Paradigm 4.0 è una scarpa ultra ammortizzata, utilizzabile tutti i giorni e non teme i lunghi tragittibasata sulle migliori tecnologie disponibili e con ottimi materiali.

PRO

Cuscino Abbondante
Punta Larga
Tomaia Traspirante

CONTRO

Stretta al Centro 
Lo Zero-Drop richiede tempo

La Saucony Triumph ISO 5 è una scarpa top di gamma che è in grado di macinare chilometri su chilometri senza sentirli neanche, le ho utilizzate per quasi 200km per perfezionare la recensione, e sono state perfette sin dall’inizio, Saucony ha creato una scarpa davvero fantastica, continuerò a indossarla ancora per molto tempo.

PRO

Cuscino Fantastico
Buon Supporto Della Tomaia
Buon Grip Su Tutte Le Superfici
Ottima Qualità Costruttiva

CONTRO

Leggermente Pesanti

Migliori Scarpe Running Per la Maratona

Se sei pronto per lanciarti verso una maratona, queste sono le scarpe che ti raccomandiamo.

Molte persone non baderanno troppo a prendere delle scarpe adatte, ma se tu sei piu’ competitivo, potresti aver bisogno di qualcosa di piu’ leggero e reattivo, queste sono le nostre raccomandazioni.

Le Zante ritornano molto migliorate rispetto ai suoi predecessori, la scarpa ha conservato molte delle qualità che l’ha resa una solida scarpa performante utilizzabile tutti i giorni.

PRO

Tomaia Fantastica
Cuscino in schiuma "Fresh Foam"
Leggere

CONTRO

-

Sei sei in lotta per un posto sul podio, la Zoom Fly Flyknit è una delle migliori scarpe da maratona in circolazione. La zoom Fly Flynit è la versione piu’ abbordabile della Zoom Vaporfly 4% ed è una delle contendenti per la miglior scarpa da maratona per il miglior rapporta prezzo/prestazioni.

PRO

Estremamente Reattiva
Tomaia Resistente
Design Ottimizzato

CONTRO

Molto Costosa

Come le versioni precedenti la Adidas Adios Boost 4 è stata costruita per la velocità e le gare, gli aggiornamenti per migliorare la calzata delle versioni precedenti ha reso questa scarpa piu’ comoda pur mantenendo le sue prestazioni.

PRO

Leggera e Veloce
Tomaia Aggiornata
Resistente

CONTRO

Stretta
Colorazioni Limitate

Migliori Scarpe Per Il Trail Running

Trail running è un termine abbastanza generico che include la corsa su una varietà si superficie, terreni e pendenze. Crediamo che le scarpe qui sotto siano una buona scelta per tutte le tue esigenze.

Le Speedgoat 3 sono per chiunque, dal novizio all’esperto che ha deciso di intraprendere lunghi percorsi alternativi.

Questa scarpa è perfetta per chi sente la fatica nelle lunghe distanze, non è solo capace di andare lontano, ma è anche in grado di dominare tutti i tipi di terreni.

PRO

Leggera e Veloce
Adatta per Lunghe Distanze

CONTRO

Troppo Grip Sull'asfalto

La nuova Saucony Peregrine ISO e la continuazione di una scarpa molto apprezzata dai trail runners, è stata aggiornata per fornire piu’ ammortizzazione ma senza fare a meno del comfort e delle prestazioni.

PRO

Adatta ad ogni Situazione
Grippa quando Serve
Reattività Decente

CONTRO

Fatica nel Fango

La Terra Kiger è una delle scarpe che si calzano meglio sul mercato e offre anche una buona protezione generale del piede.

PRO

Leggera e Veloce
Comoda e Reattiva

CONTRO

Non Regge Bene lo Sterrato
Fatica nel Fango

Migliori Scarpe Running Economiche

Noi di solito consigliamo di comprare la versione precedente delle migliori scarpe running, perché sono facilmente reperibili con ottimi sconti rispetto alle alternative economiche, nel caso non riusciste a trovarle, abbiamo stilato anche una classifica delle scarpa budget friendly.

La Saucony Cohesion è la nostra scarpa running low-budget preferita, ha un bel aspetto pur non avendo le ultime tecnologie di Saucony riesce ad offrire una piacevole corsa ammortizzata e confortevole, la raccomandiamo senza dubbio come scarpa da allenamento.

PRO

Buon Supporto Della Tomaia
Qualità/Prezzo Ottimo

CONTRO

Non Reattiva
Non Grippa Bene sulle Superfici Bagnate

La Asics Gel Flux 5 è stata totalmente ridisegnata, è migliorata praticamente in ogni aspetto per competere con le altre scarpe running della stessa fascia.

PRO

Materiali Migliori
Calzata molto comfortevole

CONTRO

Alcuni Materiali Non Impeccabili

La quarta versione della New Balance FuelCore Coast presenta un design minimalista, è leggera e  ideale come prima scarpa per iniziare il percorso da runner.

PRO

Leggera e Reattiva
Economica
Comoda

CONTRO

Scivola sul Bagnato

Qual’è la migliore scarpa running ?

Probabilmente è la domanda piu’ frequente dai nostri lettori e dalle persone che conoscono questo sito. “qual’è la migliore scarpa da corsa” non è una domanda semplice!

Scegliere La scarpa running giusta è una scelta personale, tutti i corridori sono daccordo sul fatto che bisogna trovare una scarpa che riesca a fornire una calzata piacevole e confortevole, questo di conseguenza ridurrà anche i rischi di infortuni, per questo motivo è difficile fare una classifica che sia valida per tutti, la nostra classifica è divisa in diverse sezioni per facilitare la scelta della scarpa.

Qui sotto troverai alcune precisazioni che ti aiuteranno nella tua scelta.

Scarpa running neutra (o ammortizzata) VS Stabile (o supporto)

Tradizionalmente tutte le scarpe running sono divise in due categorie: scarpe neutre o scarpe stabili.

Si basano sul concetto che, l’altezza e l’elasticità dell’arco della pianta del tuo piede determinano quale scarpa fa il caso tuo.

– I corridori con un ampio arco plantare non ammortizzano l’impatto del piede abbastanza, di conseguenza optano per delle scarpe ammortizzate con un cuscino

– I corridori con un basso arco o piatto invece, il piede collassa con l’impatto sul suolo, di conseguenza hanno bisogno di una scarpa che risolva questo problema

Anche se c’è molto altro di cui parlare, quasi tutti i corridori si trovano bene in una di queste due categorie, perché assecondano l’esigenza del loro piede per non rischiare di farsi male

Scarpe running con drop basso o zero drop

Il drop in una scarpa, è semplicemente la differenza misurata in millimetri tra l’altezza della suola dove appoggiamo il tacco e l’altezza della suola nell’area delle dita.

Di solito le scarpe running hanno un drop di 12mm, invece nel drop basso rientrano le scarpe con un drop di 0 (chiamate zero drop) e 4mm.

La logica dietro è che una scarpa con il drop alto favorisce l’appoggio sul tacco, mentre il drop basso favorisce l’appoggio sulla pianta del piede.

Scarpa running minimalista vs massimale

In sostanza il termine minimale e massimale si riferisce alla forza di ammortizzazione che la scarpa fornisce al corridore.

Nel 2009 molti corridori promuovevano l’idea di correre scalzi, dicevano che la scarpe non servivano e che dovevi evitarle, molte persone li hanno presi in parola, il risultato è stato che una buona parte di loro si sono infortunati, morale della favola: tutti abbiamo esigenze diverse, in base al piede statura e peso, per questo sono disponibili cosi tanti modelli di scarpe running sul mercato per permettere a chiunque di trovare la sua scarpa ideale.

Scarpe running premium vs economiche

Un prezzo di listino alto non assicura che una scarpa sia meglio di un’altra, detto ciò, noi raccomandiamo vivamente di scegliere delle scarpe da 100 euro o piu.

Questo non significa che devi pagare piu’ di 100 euro!

Nuove versioni delle scarpe running top di gamma vengono rilasciate ogni anno, e di solito i cambiamenti non sono radicali.

Questo significa che invece di comprare il modello uscito quest’anno e pagarlo a prezzo pieno, puoi’ decidere di optare per quello precedente e comprarlo anche a metà prezzo.

Scarpe per il trail running vs scarpe running stradali

– Le scarpe per il trail running sono state ideate per andare fuoristrada, hanno una suola con uno strato di gomma molto aderente, per evitare di scivolare sul ghiaccio, ghiaia e sulle superficie bagnate.

– Alcune scarpe da trail anno degli inserti rigidi che proteggono il piede dalle rocce appuntite, rendendo la scarpa piu’ rigida, ma questa protezione e indispensabile su certi tipi di terreni.

– Molte di queste scarpe hanno irrigidito l’area delle dita, per evitare di subire danni in questa zona.

– Molto spesso le scarpe per il trail running di distinguono per la loro resistenza in tutte le condizioni climatiche, perché hanno una tomaia particolare assieme ad altri accorgimenti che non permettono di far passare dentro la scarpa l’acqua, fango e piccole pietre.

Scarpe running quotidiane vs scarpe running da competizione

L’ultima distinzione che vogliamo analizzare, è la differenza tra le scarpe con le quali ci alleniamo ogni giorno facendo tanti chilometri e le scarpe da competizione che vengono utilizzate solo in certe situazioni.

É diventato ormai comune per i corridori avere due paia diverse di scarpe:

– Un paio di scarpe tradizionali, ammortizzate e comode, con le quali si allenano regolarmente facendo tanta strada, queste scarpe di solito sono piu’ pesanti e presentano un drop alto.

– Un paio di scarpe molte leggere, con un drop basso che vengono utilizzate quando si allenano sulle corte distanze e ad un ritmo alto, oppure per una corsa.

LEGGI ANCHE