Mizuno Wave Inspire 15 Recensione

PRO

Incredibilmente Comoda
Versatile

CONTRO

Rodaggio Lungo

IL NOSTRO VERDETTO

La Mizuno Wave Inspire 15 è una scarpa fedele al suo nome, che ispira i corridori ad andare lontano e veloce. Le sue caratteristiche di corsa adattiva forniscono un ottimo supporto e una corsa fluida.

Mizuno Wave Inspire 15: Introduzione

Mizuno ritorna di nuovo con la sua scarpa d’eccellenza per la stabilità; Wave Inspire 15. Oltre a una mesh rifatta, non ci sono molti altri aggiornamenti.

Ha un prezzo moderatamente alto, ma può essere giustificato dal fatto che queste scarpe possono facilmente superare i 700 chilometri di utilizzo.

La competizione diretta di queste scarpe include altri marchi importanti come Asics Kayano e Brooks Adrenaline GTS.

Mizuno Wave Inspire 15: Informazioni Generali

La prima cosa che ho notato è stata la pesantezza delle scarpe nelle mie mani. Non ho testato le Wave Inspire 14, ma ho provato le 13. la cosa piu’ divertente è che queste sono più leggere delle 13, eppure si percepiscono notevolmente più ingombranti quando le posiziono fianco a fianco.

Quando le ho indossate, mi sono sembrate molto comode, per fortuna!

Sono uscito per fare una corsetta e posso dire che malgrado l’aspetto, queste Mizuno Wave si sono rivelate molto comode e reattive.

Mizuno Wave Inspire 15: Suola

La suola è incredibilmente resistente. Ha un sacco di grip e trazione che non fanno mai male in caso di maltempo.

Ho corso con queste scarpe per quasi 200 chilometri e ho piacevolmente notato che l’usura è stata minima, questo è stato sorprendente per me che sono abituato a un’usura piu’ rapida, ben fatto Mizuno!

L’intersuola ha 3 parti principali: U4IC, la piastra d’onda e U4ICx.

U4IC è un composto per l’intersuola di Mizuno. Ha la funzione essere più leggero e offrire maggiori rendimenti energetici.

La piastra dell’onda: è un pezzo di plastica con un design a forma di onda che si estende su tutto il piede. Il design ondulato sul lato mediale della scarpa aiuta a prevenire la sovra pronazione e funziona in modo eccezionale.

La schiuma U4ICX è semplicemente una versione più morbida dell’U4IC e si trova sul fondo dell’onda nel crash pad. è uno strato aggiunto di cuscino in modo che la scarpa non sia troppo ferma.

Questo sistema multistrato offre una corsa stabile e reattiva. Sembra abbastanza ingombrante, ma si comporta piuttosto bene.

Il sistema composto di schiuma mi ha dato un sacco di controllo e mi ha permesso di correre più velocemente se volevo. Però mi sono trovato alla fine a fare per lo più corse più lunghe e lente.

Mizuno Wave Inspire 15: Tomaia

La tomaia è composta da una rete traspirante con strati sovrapposti. Le ho indossate al finire dell’inverno. Sono state comode e la rete respingeva l’acqua e la neve.

In un mondo di flyknits e niente cucito, queste scarpe con un look vecchia scuola può allontanare chi cerca un design moderno. Questo non è necessariamente un fatto negativo, l’importante è la comodità che si riceve da queste scarpe running

La scatola delle dita ha veramente tanto spazio; più della 13° versione, questo è stato un bel sollievo. Il tacco viene bloccato per renderlo saldo.

La lingua e i lacci sono incredibilmente aderenti sulla parte superiore del mio piede che inizialmente mi aveva preoccupato. Alla fine si sono dilatati, Per fortuna non hanno causato nessun disagio.

Mizuno Wave Inspire 15: Conclusioni

Avevo paura che queste scarpe sarebbero state troppo ingombranti e pesanti per delle lunghe corse, ma come ho detto precedenza queste scarpe sono molto versatili e mi hanno permessi di sfruttarleanche a ritmi importanti, mantenendo sempre una buona comodità, il mio unico problema è stato il tempo che ho impiegato per rodarle, ben 70 chilometri per sentirmi a mio agio, in conclusione posso dire che se date il giusto tempo a queste scarpe, sicuramente daranno delle soddisfazioni.

LEGGI ANCHE